ho preso un'arnia completa e adesso?

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
giammo82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/10/2019, 13:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da giammo82 » 26/10/2019, 22:53

Salve ho acquistato un'arnia completa di famiglia di api e regina al prezzo di 100 euro da una persona che voleva disfarne,mi ha detto che hanno scorte buone per passare l'inverno per adesso non la ho ancora aperta,quali controlli devo fare adesso? volevo fargli il trattamento antivarroa con le strisce apivar visto che sono in principiante totale.

Avatar utente
LucaRN
Ape ceraiola
Ape ceraiola
Messaggi: 378
Iscritto il: 28/10/2015, 1:30
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Rimini
Età: 33
Contatta:

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da LucaRN » 27/10/2019, 2:58

Ciao, scusa la franchezza ma ancora prima di mettere le mani all'alveare hai già fatto più di un errore.

1- Hai scelto il periodo dell'anno peggiore per comprare le api, specialmente per un principiante.
2 - Hai comprato a scatola chiusa tant'è che non sai che cosa c'è dentro l'arnia e in quali condizioni è.
3 - Dalla tua domanda deduco che non hai frequentato alcun corso o letto alcun libro di apicoltura seriamente prima di decidere di tenere le api.

Ti ricordo inoltre che il possesso delle arnie va sempre denunciato all'ASL e ne sei responsabile.

Dico tutto questo non per spaventarti, ma per farti capire che tenere le api anche se è solo per diletto è un'attività che può dare tantissime soddisfazioni ma che resta sempre un'attività seria e potenzialmente pericolosa.
Per questo ti invito assolutamente a non prenderla sottogamba come sembra tu stia facendo.
Pur'io vorrei la pace:
— diceva l'Ape a un Grillo —
ch'er lavoro tranquillo
me soddisfa e me piace.
Ma finché su la terra
parleranno de guerra
terrò sempre, a bon conto,
un pungijone pronto:
er pungijone mio
che m'ha arrotato Iddio.
- Trilussa

Avatar utente
giammo82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/10/2019, 13:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da giammo82 » 27/10/2019, 16:40

1) perche è il periodo peggiore?

2)io abito in toscana anche qui vanno denunciate all'asl?

Avatar utente
Max253
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: 24/04/2019, 17:44
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da Max253 » 28/10/2019, 7:15

Ciao il momento è sbagliato perché ora per le api è un periodo difficile devono passare l'inverno e con le scorte che hanno, vanno in glomere per cui non le puoi maneggiare perché il glomere deve restare intatto e soprattutto si devono aprire il meno possibile e nelle ore più calde della giornata per non raffreddare l'arnia visto che dentro ci sono circa 34 gradi .
Per cui ,se non sai quasi niente di api, non sai se hanno scorte necessarie o serve un aiuto o sono orfane,o hanno altri mille problemi che in primavera/estate riescono a risolverene molti da sole .
Ti consiglio di farti aiutare dalla persona che te le ha vendute e fare al più presto un corso di avvio all'apicoltura e leggere qualche libro (serio) sull'agricoltura
2) si anche in toscana ti devi iscrivere alla banca dati nazionale e registrarti alle Asl ma puoi iscriverti a qualche associazione che pensano a tutto loro.
Auguri e come dico io quando ti avvicini alle api è come essere davanti a una bellissima donna prima hai paura poi te ne innamori e difficilmente le lasci

Avatar utente
giammo82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/10/2019, 13:27
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da giammo82 » 28/10/2019, 15:49

io ci ho parlato con chi me le ha vendute ha detto che hanno scorte a sufficenza per l'inverno ma io per sicurezza gli do un po di candito, e voglio fargli anche il trattamento antivarroa con apivar visto che sono un novellino ed le strisce sono relativamente facili da inserire,il tipo gli faceva il sublimato con l'ossalico, attualmente stanno al sole tutto il giorno.

Avatar utente
BjHorn
Pupa
Pupa
Messaggi: 193
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da BjHorn » 29/10/2019, 8:52

Chiedi al tizio se ti viene a fare il sublimato quando lo fa anche lui.
Le strisce, che ho usato qualche tempo fa, non mi convincono, e richiedono che ci siano determinate temperature costanti per funzionare al meglio.
Molto meglio il gocciolato, ma va fatto con le api in blocco naturale, ovvero che non ci siano celle di covata ancora opercolate, perchè il gocciolato (come anche il sublimato) non è in grado di penetrare l'opercolo.
Il gocciolato va fatto UNA VOLTA, visto che non è molto tollerato dalle api, e quindi è necessario che non ci sia covata per risultare efficace, mentre il sublimato (più tollerato) può essere ripetuto varie volte, fino a "coprire" i 21 giorni (il tempo necessario che tutte le celle siano sfarfallate).

Molti sostengono che il gocciolato preparato col glicerolo, piuttosto che col normale sciroppo, sia anch'esso tollerato, per cui anche in questo caso si potrebbe ripetere il trattamento. Va però messo SULLE stecche del telaio, e NON sulle api presenti tra un telaio e l'altro.

Insomma, le cose da poter fare sono tante, tutto dipende da come stanno messe.

Avatar utente
old
Pupa
Pupa
Messaggi: 154
Iscritto il: 13/01/2017, 20:36
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da old » 29/10/2019, 14:13

Pure io sono un purista, ma con chi inizia, senza esperienza, bisogna proporre soluzioni facili e non esporre problemi per lui insolubili. Il tempo oramai stringe.

Avatar utente
BjHorn
Pupa
Pupa
Messaggi: 193
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: ho preso un'arnia completa e adesso?

Messaggio da BjHorn » 29/10/2019, 17:27

old ha scritto:
29/10/2019, 14:13
Pure io sono un purista, ma con chi inizia, senza esperienza, bisogna proporre soluzioni facili e non esporre problemi per lui insolubili. Il tempo oramai stringe.
E infatti la prima proposta è quella di farsi aiutare da chi gliel'ha (incautamente) vendute.
Purtroppo c'è poco da fare! :aureola:

Rispondi