trasferimento arnia in inverno?

Non esistono domande imbarazzanti, bensì risposte imbarazzanti
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
elisa.oppe
Uovo
Uovo
Messaggi: 94
Iscritto il: 01/08/2012, 18:56
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da elisa.oppe » 03/12/2012, 13:17

Ciao a tutti! Vi espongo il mio dilemma, oggi ho spiato le "mie" famiglie e ho visto che una è su 3 telaini poverina...per farla stare un pò meglio volevo trasferirla in un arnietta di polistirolo. E' una buona idea? si può fare in questa stagione?

Avatar utente
davzil
Pupa
Pupa
Messaggi: 170
Iscritto il: 21/01/2012, 20:06
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Torino

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da davzil » 03/12/2012, 14:09

Ciao Elisa!!
Ma adesso è in un'arnia da 10 o 12?quanti telaini ci sono in totale?hai fatto il restringimento con i due diaframmi?
visto che, mi sa anche dalle tue parti, inizia a far freddino e che se sono in glomere non si possono toccare...forse si fa meno danno a lasciarle stare dove sono...
potresti però fargli una scatolina di polistirolo dal mettere sopra all'attuale arnia...magari le aiuti un pò!!

Ciao
Davide
:book:

Avatar utente
elisa.oppe
Uovo
Uovo
Messaggi: 94
Iscritto il: 01/08/2012, 18:56
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da elisa.oppe » 03/12/2012, 15:36

Ciao Davide! Le mie povere apine sono già in glomere, in un arnia da 10 che ho ristretto da un lato.Grazie x l'idea della scatolina ora cerco di ingegnarmi!Farà poco ma meglio di nulla!Speriamo bene!!

Avatar utente
davzil
Pupa
Pupa
Messaggi: 170
Iscritto il: 21/01/2012, 20:06
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Torino

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da davzil » 03/12/2012, 16:27

Prego figurati!!!
Se cerchi nel sito ci sono delle foto di "scatoline" fatte dallo "Zio" Adolfo...simili le ho fatte anche alle mie!!
Il polistirolo qui a Torino costa relativamente poco...con due o tre € ce la dovresti fare!!

Ciaoooo
Davide
:book:

Avatar utente
adolfopercelsi
Ape bottinatrice
Ape bottinatrice
Messaggi: 1487
Iscritto il: 21/09/2010, 18:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: La Loggia (TO)
Contatta:

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da adolfopercelsi » 03/12/2012, 17:08

davzil ha scritto:Prego figurati!!!
Se cerchi nel sito ci sono delle foto di "scatoline" fatte dallo "Zio" Adolfo...simili le ho fatte anche alle mie!!
Il polistirolo qui a Torino costa relativamente poco...con due o tre € ce la dovresti fare!!

Ciaoooo
Davide
:book:
--Ciao Dallo "Zio" Adolfo
Purtroppo dovresti leggere in Tecniche apistiche sottotitolo "Mini "attrezzature. Ci sono tante immagini.
Problemi ..il fondo almeno aperto con rete meno di mm 3
Immagine Immagine

Non ascoltare i "terroristi "del polistirene. Una volta che le api hanno propolizzato ogni millimetro neppure il normale legno delle arnie non "respira "più..
Se su quel mercatino delle pullci non trvi nulla o quasi chiama il Commissario Davide e ti indicherà le date..

Ci sono anche grandi allevatori che nell'inverno ricorrono a questi mini ambienti
Io poi sono pure ricorso ad una sfoglia termica come coprinido..e se non bastasse ho addirittura un cubo di un metro quadro..tenuto aperto solo sul davanti. che difende il tutto

Buona fortuna
a.p.

Avatar utente
elisa.oppe
Uovo
Uovo
Messaggi: 94
Iscritto il: 01/08/2012, 18:56
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da elisa.oppe » 05/12/2012, 17:17

Ciao! Ecco le mie api versione autunno- inverno
http://img339.imageshack.us/img339/9419 ... 151636.jpg

Avatar utente
davzil
Pupa
Pupa
Messaggi: 170
Iscritto il: 21/01/2012, 20:06
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Torino

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da davzil » 06/12/2012, 12:51

elisa.oppe ha scritto:Ciao! Ecco le mie api versione autunno- inverno
Ciao Elisa!! :)
belli i disegni sulle casette!! :clap: ma li hai fatti tu?
Alla fine hai optato per il nylon? o metterai il polistirolo dopo?
la pendenza che si nota è un effetto ottico o c'è veramente??

Ciao Ciao :eheh:
Davide
:book:

Avatar utente
elisa.oppe
Uovo
Uovo
Messaggi: 94
Iscritto il: 01/08/2012, 18:56
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da elisa.oppe » 06/12/2012, 16:41

Ciao! Eh non è proprio tutto effetto ottico...domani la sistemo! sono io l'imbianchina delle arnia!
Come ti è andata poi con la varroa? Sono curiosa anche perchè ero più o meno nella tua situazione.io ho fatto 2 trattamenti con ac.ossalico sgocciolato (concentrazione come metodo svizzero) ed ora tranne per un arnia sono tutte con una caduta naturale di circa 10 alla settimana. Una fami glia(che però è tra le più popolose) è sulle 10 al giorno. A questo punto è difficile che la temperatura salga sopra i 10°C quindi non volevo far più nulla, che ne pensi? inoltre controllando i fondi ho notato striscette di opercolo di covata per cui immagino che il blocco di covata non ci sia. Però fa freddo quindi non posso fare i trattamenti....mmmm... questa cosa non mi è chiara, mi sembra come dicono da me..sciuscà e sciurbì a zena nu se po... Tanti cari saluti!! w le api!

Avatar utente
davzil
Pupa
Pupa
Messaggi: 170
Iscritto il: 21/01/2012, 20:06
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Torino

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da davzil » 06/12/2012, 16:56

elisa.oppe ha scritto:Eh non è proprio tutto effetto ottico...domani la sistemo!
ahahahahaah mi sono divertito un sacco a scrivertelo!! :eheh:

Con la varroa un disatro...in una casetta me ne sono cadute più di 1500 in tutto dopo il trattamento :sad: ....che poi ho ripetuto perchè continuavano a caderne circa una decina al giorno...adesso sono in fase di conteggio...speriamo sia finita!!!e speriamo che non si siano invirosate troppo!!! :sad:
Anche io ho una regina giovane (nata a giugno 2012) che sta continuando a deporre....e proprio in questa la caduta non è elevata...però non so se è perchè non è una famiglia grande o perchè la varroa è tutta sotto opercolo!!vedremo...
cmq anche io non farò più trattamenti fino a fine gennaio...farò solo qualche zucchero a velo se riesco...le lascio 2 mesetti tranquille...non vorrei esagerare...vediamo cosa capita!!

Ciao ciao
Davide
:book:

Avatar utente
elisa.oppe
Uovo
Uovo
Messaggi: 94
Iscritto il: 01/08/2012, 18:56
Sesso: Femminile
Apicoltore per: Hobby

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da elisa.oppe » 06/12/2012, 17:31

incrociamo le dita allora! anch'io penso che fare altri trattamenti sarebbe peggio, meglio lasciarle stare! ri-incrociando le dita ti saluto!!speriamo che le nostre api siano fortissime e passino tranquille l'inverno!!

Avatar utente
francescobianchini
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: 23/05/2018, 12:24
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

trasferimento sciame

Messaggio da francescobianchini » 23/05/2018, 15:40

Ciao sono Francesco,
da una settimana ho preso uno sciame di api che ho mantenuto nel portasciame. Vorrei sapere se posso travasarle in una normale arnia e, se ci sono , quali accorgimenti devo prendere.
Grazie

Avatar utente
BjHorn
Pupa
Pupa
Messaggi: 196
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: trasferimento arnia in inverno?

Messaggio da BjHorn » 23/05/2018, 18:01

francescobianchini ha scritto:
23/05/2018, 15:40
Ciao sono Francesco,
Vorrei sapere se posso travasarle in una normale arnia e, se ci sono , quali accorgimenti devo prendere.
Grazie
Non puoi... DEVI!
Se ci sono le condizioni meteo, chiaramente!
Primo accorgimento, se non lo hai già fatto, lo sciame dovrebbe stare nel posto esatto dove poi piazzerai l'arnia, in modo da non perdere troppe api, che nel frattempo sono uscite per bottinare. Ovvero togli il portasciame e nello stesso punto metti l'arnia, orientata nello stesso modo.
Se il portasciami è invece in una posizione diversa, aspetta che faccia buio (in modo da far rientrare le api) chiudi, sposta il portasciami nel posto stabilito, e aspetta ancora uno o due giorni.

Secondo: copriti molto bene, saranno abbastanza infuriate. Affumicatore a portata di mano, ma senza esagerare. Movimenti mooooolto calmi e lenti, avendo particolare cura nell'estrazione del primo favo, in genere c'è poco spazio.

Terzo: riponi i telai nella stessa posizione in cui li trovi, se noti che le api presidiano tutti i telai (in genere 5) e pesano molto, potrai capire che sono "forti", in questo caso aggiungi un telaio nuovo tra covata e scorte. Metti solo un telaio nuovo, e usa un diaframma dopo l'ultimo telaio per chiudere il nido, senza diaframma cominceranno a costruire sotto il coprifavo e potrebbe diventare un problema. Dopo 3 o 4 giorni, se vedi che hanno costruito il nuovo telaio ed è presidiato dalle api, aggiungine un altro.

Una volta spostati i telai, noterai che sulle pareti del portasciami ci saranno molte api, scuotilo un pò sull'arnia ma non sbatterlo. Poi riponilo davanti l'arnia, meglio se appoggia alla stessa, le api rimaste dopo un pò risaliranno per entrare nell'arnia. (se le operazioni precedenti non hanno compromesso la regina).

Fatto questo non ti resta che attendere, a volte un paio di ore, a volte una giornata intera, che tutte le api siano dentro la nuova casa!

Rispondi