Funzionamento sublimatore info temperature

Dal bugno rustico all’arnia razionale
Regole del forum
Prima di postare leggere sempre le "Istruzioni per l'uso" e utilizzare il tasto "cerca" in alto a destra di ogni pagina. Grazie per la collaborazione.
Rispondi
Avatar utente
myto
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 14/04/2018, 12:01
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da myto » 14/04/2018, 12:06

Salve, qualcuno sa dirmi come funziona di preciso la gestione della temperatura di un sublimatore, soprattutto tra un trattamento e l'altro, da quello che ho capito non bisogna superare i 165 gradi, ma dopo, per il trattamento successivo, va spento o si puo tenere in temperatura tipo 90 gradi per poi riportarlo a 165.

Dico questo perche sto cercando di costruirne uno, ma sono fermo alla programmazione per la temperatura controllata.
Allegati
20180414_114226.jpg
20180414_114226.jpg (47.46 KiB) Visto 2034 volte
20180414_114140.jpg
20180414_114140.jpg (24.69 KiB) Visto 2034 volte
20180414_114121.jpg
20180414_114121.jpg (29.48 KiB) Visto 2034 volte

Avatar utente
Rob
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 46
Iscritto il: 27/01/2018, 20:47
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Lavoro
Località: Brescia, provincia e dintorni..
Età: 34

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da Rob » 14/04/2018, 22:17

Con i sublimatori in genere si trattano anche svariate arnie per volta, quindi non credo proprio sia necessario spegnerlo ogni volta.. ;)

Avatar utente
Burian
Uovo
Uovo
Messaggi: 87
Iscritto il: 20/09/2017, 15:54
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Prealpi Lombarde

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da Burian » 15/11/2018, 17:02

Ciao, mi potresti dare piu info su come lo hai costruito? Materiali ecc

Grazie :)
Vola solo chi osa farlo

Avatar utente
LuValerio
Larva
Larva
Messaggi: 110
Iscritto il: 28/05/2016, 20:03
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da LuValerio » 27/11/2018, 13:55

Secondo me ti conviene tenere la temperatura anche un po oltre i 165 anche perchè immettendo altro acido ossalico perdi 20 o 30 gradi
Apicoltore o Apicultore?

Avatar utente
Cico bee
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 16/08/2018, 18:22
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: citta` di castello

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da Cico bee » 27/11/2018, 18:39

ciao myto,anche io me lo sto autocostruendo e sono quasi alla fine dell'opera, io ho optato per un riscaldatore a fascia,ed un regolatore digitale PID per il controllo della temperatura. Ora dopo svariate ricerche su quale temperatura giusta per una corretta sublimazione, penso che dovrebbe essere intorno a 185 190 gradi centigradi, prendila con le pinze questa informazione perche` ancora per ora non ho sublimato e quindi non so se questa temperatura va bene o meno domani provo e poi riscrivo...... :okok: :okok: :okok:

Avatar utente
BjHorn
Pupa
Pupa
Messaggi: 181
Iscritto il: 02/05/2015, 17:09
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: Cilento

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da BjHorn » 27/11/2018, 19:05

Prendete ancora più con le pinze ciò che vi dico, ma informatevi bene perchè il fattore temperatura è molto importante.
Leggendo chissà dove, la temperatura ideale dovrebbe essere 155 gradi, e leggendo ancora altrove, ho letto che oltre questa temperatura l'ossalico diventa "altro componente", inefficace e anche pericoloso.
Per cui, ripeto, informatevi per bene su questa faccenda!

Avatar utente
LuValerio
Larva
Larva
Messaggi: 110
Iscritto il: 28/05/2016, 20:03
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da LuValerio » 27/11/2018, 20:38

Se non sbaglio tramuta in formico.. per questo è bene avere buone maschere... comunque non credo esista sublimatore serio che lavori sotto 190
Apicoltore o Apicultore?

Avatar utente
Cico bee
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 16/08/2018, 18:22
Sesso: Maschile
Apicoltore per: Hobby
Località: citta` di castello

Re: Funzionamento sublimatore info temperature

Messaggio da Cico bee » 29/11/2018, 18:50

Dopo alcune prove che ho eseguito questi giorni , posso dire che sublima molto bene a temperature elevate, sul mio sublimatore intorno ai 210 gradi perche` quando immetto l'ossalico noto subito un calo di 10 gradi quindi vado a lavorare sui 200;205 gradi, premetto che sono partito da temperature molto piu` basse come scritto su questa conversazione, ma ho notato che a temperature intorno ai 150 160 l'ossalico si scioglie diventa liquido ed incomincia a bollire provocando una piccola evaporazione del materiale, totalmente diverso da quello che si vede con strumenti
professionali tipo "sublimox" che appena immesso l'ossalico parte subito la fuoriuscita della parte gassosa;infatti la sublimazione e la trasformazione dallo stato solido a quello aeriforme senza passare attraverso la fase liquida. Inoltre c'e` da dire che magari con un altro progetto altro materiale usato per fare il bicchierino dove avvera` la sublimazione o addiritura la sonda di rilevamento della temperatura e collocata in una posizione diversa, la temperatura puo` variare anche di 10 gradi secondo m

Rispondi